La vera ragione per cui le barbabietole ti fanno diventare rossa l'urina

Barbabietole e succo di barbabietola

Se hai mai barbabietole mangiate e sei stato allarmato da ciò che hai visto in seguito in bagno, è probabile che tu abbia sperimentato la beeturia, un fenomeno che colpisce circa il 10-14% delle persone. Fondamentalmente, significa che mangiare barbabietole fa diventare la tua urina rosa o rossa (tramite CBC ). Anche se può essere allarmante vedere la ciotola di porcellana piena di liquido scarlatto post-abbuffata di barbabietola, non c'è da preoccuparsi, ed è solo uno dei tanti cose strane che il cibo può fare al tuo corpo .

Barbabietole contengono betanina, un composto responsabile del colore rosso intenso dell'ortaggio a radice. Tuttavia, alcune persone non riescono a digerire completamente la betanina. Quando questo è il caso, la betanina viene espulsa attraverso i reni insieme al resto del tuo urina , trasformandolo in rosa o rosso lungo la strada.



miglior taglio di carne per bistecca

Le barbabietole possono anche rendere i tuoi movimenti intestinali un'interessante tonalità rosa o cremisi. In effetti, mangiare barbabietole può essere usato per aiutarti a tenere traccia del tempo di elaborazione del tuo sistema digestivo, poiché i rifiuti colorati prodotti possono dirti quanto tempo impiega il tuo corpo dopo aver mangiato a liberarsi dai rifiuti (tramite Il globo e la posta ).

quanto guadagnano i proprietari di chickfila

Per fortuna, la beeturia non sembra indicare seri problemi di salute. Sono state fatte ricerche limitate al riguardo, ma alcuni teorizzano che l'acidità di stomaco bassa potrebbe essere un colpevole. Qualunque sia la causa, non è considerata una condizione innocua.

Le barbabietole non sono l'unico alimento che può cambiare il colore delle urine. Le more e il rabarbaro possono anche far uscire l'urina rosa o rossa, le carote e altri alimenti ricchi di vitamina C possono far diventare l'urina arancione, la vitamina B (e i multivitaminici che la contengono) possono trasformare l'urina in un giallo-verde neon, e insieme a l'odore caratteristico di urina tinta di asparagi di tanto in tanto arriva una tinta verdastra (via Salute online di Harvard ). Ah, le gioie del corpo umano.